Le 50 razze di cani piccoli – Vivere in Appartamento

Il vantaggio dei cani piccoli sono ovviamente….le loro dimensioni! Compatti e gestibili questi cani sono generalmente facili da trasportare e hanno costi di cibo e farmaci ridotti rispetto alle razze più grandi. Per non parlare del fatto che la loro piccola dimensione solitamente li permette di vivere bene anche negli spazi ristretti dell’appartamento. Queste sono solo alcuni dei vantaggi che questi tipi di cane portano appresso. Preparati a scoprire l’aspetto, il carattere e le esigenze di 50 cani piccoli!

Lista di 50 razze di cani piccoli

  1. Chihuahua
  2. Griffone di Bruxelles
  3. Pomerania
  4. Affenpinscher
  5. Yorkshire Terrier
  6. Russian Toy
  7. Toy Fox Terrier
  8. Crestato Cinese
  9. Shin Tzu
  10. Chin Giapponese
  11. Pinscher Nano
  12. Cavalier King Charles spaniel
  13. French Bulldog
  14. Carlino
  15. Boston Terrier
  16. Havanese
  17. Levriero Italiano
  18. Schnauzer Nano
  19. Norwich Terrier
  20. Pechinese
  21. Scottish Terrier
  22. Schipperke
  23. American Eskimo Dog
  24. Bolognese
  25. Coton de Tulear
  26. Cairn Terrier
  27. Alaskan Klee Kai
  28. Silky Terrier
  29. Bassotto
  30. American Hairless Terrier
  31. Spitz Tedesco
  32. Welsh Corgi Pembroke
  33. Welsh Corgi Cardigan
  34. Glen of Imaal Terriers
  35. Lowchen
  36. West Highland White Terrier
  37. Papillon
  38. Miniature American Shepherd
  39. Bull Terrier in miniatura
  40. Dandie Dinmont Terrier
  41. Lhasa Apso
  42. Shih Tzu
  43. Bichon Frise
  44. Spritz Giapponese
  45. Maltese
  46. Barboncino nano
  47. Vallhund svedese
  48. Tibetan Terrier
  49. Jack Russell Terrier
  50. Rat terrier

1. Chihuahua

Un piccolo chihuahua in posa

Un cane piccolo dalla grande personalità. Nonostante le piccole dimensioni, il chihuahua è un cane coraggiose (a volte anche troppo..) che adora essere al centro dell’attenzione. Le orecchie a punta e i suoi grandi occhi incorniciano un’espressione vigile e attenta. Questo cane dalla personalità unica, se ben accudito saprà rivelarsi un compagno fedele e affettuoso.

Originario del Sud America, è stato sviluppato a Chihuahua City (da cui prende il nome), una città a nord-est del Messico. Ha origini millenarie, e si ritiene essere probabilmente imparentato alla razza Techichi, un cane sacro agli antichi Toltechi. Il Chihuahua è ritenuto uno delle razza di cane più piccole al mondo. Molto riconoscibile per la sua piccola dimensione e la sua grande personalità,  è oggi noto per essere spesso il compagno fidato di giovani donne dello spettacolo e personalità eccentriche.

Testardo e a volte sfacciato, il Chihuahua richiede un’adeguata socializzazione e un addestramento focalizzato sull’ubbidienza. Senza la giusta dose di socializzazione, questo cane potrebbe divenire troppo timido o diffidente verso gli estranei. Non scoraggiarti però, questi cani molto intelligenti imparano in fretta se addestrati come si deve. Seppur di dimensioni minute, il chihuahua ha una grande scorta di energie. Ricordati pertanto di farli fare esercizio fisico quotidiano. Carismatico, e dall’aspetto iconico, se ben accudito il Chihuahua saprà essere un fedele compagno.

2. Griffone di Bruxelles

un cane piccolo di razza Griffone di Bruxelles che si riposa in appartamento

Questo cane compatto e robusto ha un’espressione empatica. Vigile e vivace il Griffone di Bruxelles è un giocherellone nato, l’ideale compagno di famiglie e bambini un po’più grandi. Alta circa 23-28cm, pesa tra i 4-5kg.

Il Griffone di Bruxelles nasce in Belgio nel XIX secolo. Simili agli Affenpinscher, si ritiene che questi cani siano stati ottenuti dall’incrocio con Carlini e Cavalier king in miniatura. Divenuti popolari in Belgio grazie alla regina Marie Henriette, oggi questi compagni meravigliosi sono rari da vedere in giro. Negli anni 2000 hanno però registrato un incremento di popolarità in seguito all’uscita del film  ‘Qualcosa è cambiato’ , dove un Griffone di Bruxelles ha ‘interpretato’ il ruolo di piccolo amico di Jack Nicholson

Intelligente ma a volte testardo, trae numerosi vantaggi dall’addestramento. La loro energia richiede esercizio fisico quotidiano. E’ consigliata la socializzazione già in tenera età, per evitare che il tuo Griffone di Bruxelles diventi troppo timido/diffidente con gli estranei. Ottimo cane di famiglia e compagno ideale di bambini che sanno rispettare i suoi spazi. Con la giusta dose di dedizione e affetto, questo cane saprà ricompensarti con tutto il suo cuore.

3. Pomerania

un cucciolo di Pomerania in giardino

Questa soffice palla di pelo è un cane amichevole e vivace. Estremamente fedele ai suoi cari, il Pomerania non esiterà ad abbaiare quando individua possibili minacce. Carismatico e a volte anche un po’ prepotente, se ben addestrato risulta essere un ottimo compagno. Il Pomerania e’ un cane dolce e fedele. Non ideale per chi vive con bambini piccoli.

Membro più piccolo della famiglia degli Spritz, il Pomerania è imparentato con i cani da slitta dell’Islanda e dalla Lapponia. Originario di alcune aree della Germania e della Polonia, , questo cane acquisì molta popolarità alla fine del 1800, per essere il cane da compagnia della regina d’Inghilterra Vittoria. Oggi questo batuffolo di cotono è un dolce compagno, ideale per chi vive nei piccoli spazi dell’appartamento.

Il lungo pelo richiede particolare attenzione. La natura esuberante del Pomerania richiede esercizi di addestramento e socializzazione. Fortunatamente questi cani intelligenti sono ottimi studenti, e se ben accuditi sono in grado di raggiungere ottimi risultati. Soffrono il caldo e a causa delle dimensioni minute non sono i cani ideali per chi vive con bambini piccoli. Ottimi per gli spazi ristretti dell’appartamento, potrebbero manifestare la tendenza ad abbaiare eccessivamente.

4. Affenpinscher

un tenerissimo Affenpinscher

Di dimensioni compatte e dal viso espressivo, questo piccolo cane è un ottimo compagno di vita. L’ Affenpinscher ha infatti un lato dolce e un lato indipendente. Le loro piccole dimensioni lo rendono un cane ideale alla vita d’appartamento. Crea un forte legame affettivo con il proprio padrone che rispetta ed ammira con tutto il cuore. 

Questa antica razza è originaria della Germania. Il nome significa letteralmente “scimmia-terrier” e si riferisce alla sua espressione simile a quella di un primate. In passato venivano utilizzati come cacciatori di piccola selvaggina. Oggi sono veramente rari da vedere in giro. Se sei intenzionato a prendere un Affenpinscher come animale domestico, preparati dunque ad essere inserito in una lunga lista d’attesa.

Il loro pelo ruvido richiede particolare attenzione. Curioso e intelligente, ma a volte testardo e diffidente, richiede una buona dose di addestramento e socializzazione per crescere al meglio. Ricordati inoltre di farli fare qualche passeggiata, energetici e avventurosi (nonostante si stanchino facilmente), adoreranno andare all’avventura in compagnia del proprio padrone. Non sono la razza ideale per chi vive con bambini piccoli. Questo piccolo cane se ben accudito risulterà essere un fedele compagno.

5. Yorkshire Terrier

un piccolo Yorkie al parco. Tra i cani piccoli piu iconici.

I più piccoli del gruppo Terrier, sono dotati di una grande personalità. Esuberanti e coraggiosi, sono stati allevati nel nord dell’Inghilterra come ratters (usati per cacciare topi). Il loro spirito indomito li rende ottimi cani da guardi e simpatici compagni di avventura. Nonostante il loro animo da guerriero sono anche incredibilmente adorabili. Ciò li rende molto popolari e purtroppo…. Anche molto costosi.

Originari della Scozia, gli Yorkshire Terrier venivano utilizzati in passato per dare la caccia ai roditori. Questi piccoli cani ottennero grande popolarità durante l’epoca Vittoriana. Nel 1870 sbarcarono negli Stati Uniti, dove divennero ottimi compagni delle famiglie americane. Oggi questi cane dolci dal carattere eccentrico, sono amici fidati di numerose famiglie in tutto il mondo.

Sono a volte impertinenti, ma molto affettuosi con la propria famiglia. Dotati di una grande intelligenza, sono curiosi e molto vivaci. Ideali per famiglie con bambini abbastanza grandi e compagni meravigliosi per gli anziani. A causa della loro natura protettiva, sono anche dei buoni cani da guardia. Sebbene piccoli di statura, gli Yorkies sono veri terrier nel cuore, il che significa che avranno bisogno di alcuni limiti per impedire loro di mostrare qualità meno adorabili come abbaiare eccessivo, ansia da separazione o persino aggressività verso estranei o altri animali domestici.

6. Russian Toy

un cucciolo di Russian Toy mentre gioca al parco

La loro piccola statura è inversamente proporzionale alla loro grande personalità. Fedeli compagni dell’aristocrazia russa, ricordano per dimensioni e aspetto dei Chihuahua. Originario della Russia, questo razza di cane non è particolarmente conosciuta seppure sia uno tra i cani più piccoli al mondo.

I Russian Toy sono stati allevati dai Nobili russi come fedeli compagni. Inizialmente presenti esclusivamente in pelo liscio, nel 1950 vennero allevati anche esemplari a pelo lungo. In principio la loro popolarità era ristretta esclusivamente alla Russia. Il loro aspetto caratteristico, e la loro somiglia al Chihuahua, negli anni 90’ li fece conoscere anche oltreoceano negli Stati Uniti. Oggi questa rara razza è un vivace compagno di famiglie e bambini.

Allevato per essere un cane da guardia e cacciare di piccoli animali, il Russian toy è sicuramente un cane vivace (e spesso anche rumoroso). Energetico e vivace, richiede esercizio fisico quotidiano. Membri leali e giocosi della famiglia, adorano divertirsi con i bambini e gli altri animali domestici. Intelligenti e svegli, sono inclini all’addestramento. Richiedono una famiglia attiva per crescere al meglio.

7. Toy Fox Terrier

un cane piccolo di razza Toy Fox Terrier

Intelligenti, vivaci e coraggiosi. I Toy Fox Terrier sono originari del Nord America, e sono stati ottenuti dall’incrocio di Fox Terrier con vari cani di piccola dimensione. Intelligente e sicuri di sé, i Toy Fox Terrier sebbene piccoli, hanno una grande personalità e sono sempre pronti all’avventura.

I Fox Terrier originari sono nati in Inghilterra per la caccia alle volpi. Nel XIX e XX, gli allevatori, desiderosi di ottenere una razza coraggiosa come i Fox Terrier, ma dall’animo più gentile iniziarono a sviluppare i Toy Fox Terrier. Le loro dimensioni ridotte e la loro grande agilità e intelligenza li fecero acquisire in fretta grande popolarità. Nel 2003 furono riconosciuti ufficialmente come razza.

Vivaci e energetici, sono giocherelloni nati. Creano un forte legame affettivo con la famiglia, che tendono a difendere ad ogni costo. Richiedono sforzi fisici e mentali stimolanti per crescere al meglio. Il loro pelo corto e liscio non richiede particolare attenzione. Questa piccola razza, se ben accudita, saprà sicuramente ricompensarti con grande affetto e divertimento.  

8. Crestato Cinese

Un cinese crestato uno tra i cani piccoli piu iconici

Questo cane dall’aspetto iconico è una razza intelligente, vivace e brillante. Questo cagnolino affettuoso ha una personalità carismatica, ideale per padroni attivi che cercano un cane dalla grande personalità.

Conosciuti in passato per essere abili cacciatori di topi nelle navi cinesi, questi cani attivi e vivaci sono oggi compagni ideali alla vita d’appartamento. Il loro aspetto insolito li ha resi popolari e ha fatto diffondere la razza in tutto il mondo.

Nonostante la vivacità il Crestato Cinese è un cane che si stanca facilmente. Adora fare delle piccole passeggiate e farsi coccolare dal proprio padrone. Crea un forte legame affettivo con il proprio proprietario, dal quale preferirebbe non staccarsi mai…Sono cani socievoli, con una grande necessità di attenzioni. Se sarai in grado di soddisfare queste loro richieste, sapranno ricompensarti con tutto il loro affetto.

9. Shin Tzu

un cucciolo di Shin Tzu

Questo cane piccolo e compatto dal pelo setoso ha un carattere vivace, audace e carismatico. Lo Shin Tzu è una razza antica, allevata dai nobili giapponesi per essere un cane da compagnia per centinaia di anni. Le sue piccole dimensioni e la sua energia sapranno riempire a pieno gli spazi ristretti di qualsiasi appartamento.

Il nome Shin Tzu deriva da una parola cinese che significa “Leone”, a causa della lunga criniera simile a quella del felino. Questa razza divenne famosa come cane nobile della dinastia Ming, dal quattordicesimo al diciassettesimo secondo. Allevato per essere un cane da compagnia, ancora oggi è spesso viziato e coccolato a causa della sua dolcezza.

Il lungo mantello richiede particolare riguardo. Un adeguato addestramento e socializzazione sono inoltre necessari per farlo crescere al meglio. Nonostante lo Shin Tzu sia infatti una razza molto intelligente, potrebbe anche avere una vena testarda. Adora le piccole passeggiate quotidiane a fianco del proprio padrone. La sua dimensione ridotta lo rende ideale alla vita d’appartamento. Socievole e vivace, è un grande amico di bambini e altri animali domestici.

10. Chin Giapponese

un cane  razza Chin Giapponese

Originario dell’antico Giappone il Chin Giapponese è un cane particolare di piccole dimensioni. Non molto conosciuto in Europa, è tra cani più piccoli al mondo. L’atteggiamento indipendente, e la sua tendenza a saltare sui mobili, lo rendono simile ad un gatto…il Chin Giapponese è un cane affettuoso e dolce, che crea un forte legame con la sua famiglia. È una razza di cane versatile, che sa assecondare il mood del proprio padrone.

Spesso associato alla antica nobiltà giapponese, questo cane bianco e nero divenne popolare anche in America in seguito a doni e regali alla Marina Americana nel XIX secolo. Oggi è un ottimo cane da compagnia, popolare (per le piccole dimensioni) tra chi vive in appartamento.

Cuccioloso con un proprietario tranquillo, e vivace con un proprietario attivo, il Chin Giapponese è un cane dalle mille sorprese. A volte testardo, è consigliato addestrarlo e farlo socializzare già in tenera età. Richiede esercizio quotidiano per crescere al meglio. Il loro pelo lungo non necessita di particolare attenzione. Sebbene possano essere riservati con gli estranei, se ben accuditi sanno essere amici affettuosi e leali.

11. Pinscher Nano

Un Pinscher in miniatura sull'attenti

Originario della Germania, il Pinscher Nano è un piccolo cane dalla personalità vivace ed affettuosa. Leale e intelligente, ma a volte testardo, questo cane ha un corpo atletico da vero cacciatore. E’ alto dai 25 ai 30cm e pesa circa 4-6kg.

Originario della Germania, il Pinscher nano è stato utilizzato in passato come cacciatore di roditori nelle fattorie. Si ritiene che la razza discenda dal Pinscher Tedesco, ed è possibile che sia anche imparentato con Bassotti e Levrieri Italiani. Agli inizi del 1900 a causa della sua personalità socievole e delle piccole dimensioni il Pinscher nano crebbe di popolarità. Negli anni Venti questa razza di cane venne esportata anche in America. Oggi è un ottimo compagno di famiglie attive.

Il pelo corto e liscio non richiede particolare attenzione. Questi cani attivi ed energetici necessitano di esercizio fisico quotidiano. Audace e a volte sfrontato, il Pinscher nano richiede una buona dose di addestramento e socializzazione per crescere al meglio. Fortunatamente la sua intelligenza lo rende un cane incline all’apprendimento. Giocherellone e vivace, se ben accudito, il Pinscher nano risulterà essere il compagno ideale per chi non sta mai fermo un momento.

12. Cavalier King Charles spaniel

un cucciolo di Cavalier King disteso sul divano

Sono cani molto dolci che si adattano bene alla vita di appartamento. Sono noti per essere complementare alle esigenze del proprio padrone. Quindi, che tu sia sempre in movimento o a casa, il Cavalier King Charles ti seguirà ovunque. Profondamente devoti al proprio proprietario, adorano stargli vicino il maggior tempo possibile. Consigliato anche ai proprietari alla prima esperienza, questo cane affettuoso e dolcissimo, saprà tenerti compagnia in ogni circostanza.

Associata in passato ai nobili europei, erano i cani preferiti di re Carlo I e re Carlo II, tanto da essere ammessi in qualsiasi edificio pubblico, incluso il Parlamento. Oggi il loro carattere versatile e la loro dolcezza li rendono degli ottimi cani da compagnia.

Affettuosi, socievoli e vivaci sono ottimi compagni di umani e altri animali domestici. Nonostante apprezzino i riposini sul divano, richiedono esercizio fisico quotidiano per crescere al meglio. Desiderosi di compiacere il proprio padrone, sono inclini all’addestramento. Se stai cercando una razza con basse esigenze di toelettatura che sappia assecondare il tuo umore allora il Cavalier King Charles Spaniel fa al caso tuo.

13. French Bulldog

Un cane piccolo di razza Bulldog francese

Il Bulldog Francese è una razza di cane robusta e compatta, con muso corto e espressione dolcissima. Questo cane è un ottimo animale domestico, adatto ad ogni tipo di famiglia. Le loro piccole dimensioni lo rendono un ottimo cane da appartamento, senza considerare il fatto che è una razza molto socievole, amata da bambini e gli altri animali. Intelligente e leale, il Bulldog Francese è davvero un compagno ideale!

È molto simile nell’aspetto al suo antenato Bulldog Inglese, ad eccezione delle orecchie. Il Bulldog Francese ha acquisito popolarità nel 1800 tra le donne delle famiglie americane. Amato per la sua affabilità e dolcezza, è oggi una delle razze di cani da compagnia più popolari.

Il loro pelo corto non richiede particolare attenzione. Questa razza è molto intelligente e incline all’apprendimento. È pertanto consigliato addestrarlo e farlo socializzare già in tenera età. Nonostante la natura vivace, il Bulldog Francese si stanca facilmente. Di natura socievole potrebbe però avere complicazioni a convivere con altri animali domestici, poiché soffre molto la gelosia.

14. Carlino

il Carlino, tra i cani piccolo piu simpatici, mentre gioca in spiaggia

Questo cane compatto dal muso corto è una razza socievole, energetica e giocherellona. Il Carlino ha una grande personalità, ideale per chi desidera un cane che sappia riempire le sue giornate. Dolce e divertente, questo piccolo cane sarà in grado di scaldarti il cuore ad ogni occasione. Il comportamento equilibrato e affettuoso lo rendono inoltre l’ideale per famiglie e bambini.

Il Carlino è una delle razze più antiche al mondo, alcune testimonianze del 400 a.C. fanno ipotizzare che questi cani abbia una storia millenaria. Diffuso probabilmente in Cina, i carlini erano una volta compagni di monaci buddisti nel Tibet. Diffusi in Europa nel sedicesimo e diciassettesimo secolo dal re Guglielmo II e dalla regina Maria II, sono famosi per essere stati i cani di compagni della famiglia di Napoleone.

Fedele ed affettuoso, ama far parte del nucleo famigliare e necessita di affetto e calore. Crea un forte legame con il proprio padrone e soffre pertanto l’ansia da separazione. Seppur entusiasti e vivaci si stancano facilmente e tendono pertanto ad ingrassare. Il loro temperamento calmo e rilassato li rende ideali alla vita da appartamento e tra i migliori compagni di anziani e famiglie.

15. Boston Terrier

un Boston terrier, uno tra i cani piccoli piu popolari

Nonostante in passato siano stati allevati come cani da combattimento, oggi questa razza è uno dei cani da compagnia più affettuosi in circolazione. La colorazione unica del suo pelo, che ricorda uno smoking, lo rende uno dei più conosciuti gentiluomini d’America! Sono estremamente intelligenti, e a volte anche estremamente testardi. Sono compatti e presentano una corporatura robusta e muscolosa. I Boston Terrier sono cani ideali per le famiglie e per la vita d’appartamento. Adorano stare con le persone e i bambini e sono sempre pronti a divertirsi.

Originariamente allevati come cani da combattimento, erano inizialmente chiamati Round Head, ma in onore della città in cui furono sviluppati cambiarono nome in Boston Terrier. Il loro temperamento allegro e affettuoso fece ben presto capire agli americani che il loro ruolo ideale non era quello di combattenti, ma di cani da compagnia. Oggi sono tra i cani da appartamento più popolari in l’America.

Difficile da educare, richiedono un proprietario fermo e paziente e molti rinforzi positivi. Per quanto riguarda la toelettatura, questo cane bianco e nero ha bisogno solo di una spazzolata veloce una volta alla settimana e di un bagno a secco una volta al mese. Si consiglia di fare una pulizia del viso quotidianamente.

16. Havanese

un piccolo Havanese mentre gioca con l'acqua in giardino

Questo cane piccolo e compatto ha origini Cubane. Giocherelloni e affettuosi, sono ottimi cani per le famiglie.  La loro grande intelligenza rende inoltre questi cani facilmente addestrabili. Spesso utilizzato come “therapy dog”, questo cane socievole e dolce sarà in grado di riempirti il cuore al primo sguardo.

L’Havanese è l’unica razza autoctona cubana. Amato in passato dagli aristocratici cubani, divenne poi popolare anche oltre-oceano. Ricordato per essere stato il compagno di personaggi illustri, come la regina Vittoria e Charles Dickens, oggi è veramente raro trovarlo a Cuba, ora che l’isola è invasa da cani randagi di razza mista.

Il suo pelo lungo e setoso richiede particolare attenzione. E’ consigliato l’addestramento, soprattutto considerando la loro grande abilità di apprendimento. Il suo carattere accomodante, lo rendono l’ideale per famiglie con bambini e altri animali domestici. Non ama stare da solo e può manifestare ansia da separazione. La sua piccola dimensione, la sua personalità e il fatto che abbai raramente, lo rendono un ottimo cane da appartamento.

17. Levriero Italiano

Un Levriero italiano in tutto il suo fascino

Noti per l’atletismo e la personalità giocosa, i Levrieri Italiani una volta consumate le energie, risultato essere anche degli ottimi pantofolai. Simili per aspetto e personalità ai levrieri, ma di dimensioni ridotte. Compatti e vivaci, i Levrieri Italiani sono ottimi compagni…anche per chi vive in appartamento.

I Levrieri hanno una storia millenaria, e sono originari della Grecia e della Turchia. Numerosi sono infatti i reperti storici che li vedono raffigurati. In passato erano utilizzati sia come cani da compagnia, sia come cani da caccia per la piccola selvaggina. Nel medioevo, in Italia, venne sviluppatati dei Levrieri di più piccole dimensioni. Questi piccoli cani divennero popolari tra gli aristocratici italiani. Numerosi sono i ritratti di nobili, raffigurati assieme ai loro piccoli compagni. Tra i personaggi illustri possessori di Levrieri Italiani ricordiamo la regina Vittoria e Federico il Grande.

Nonostante la loro propensione ad appisolarsi sul divano, i Levrieri Italiani hanno bisogno di esercizio fisico quotidiano per crescere al meglio. Giocherelloni nati, adorano passare il loro tempo divertendosi assieme al proprio padrone. Intelligenti, rispondono bene all’addestramento, soprattutto quello positivo. Testardi e a volte distaccati, hanno bisogno di un padrone affettuoso e gentile per crescere al meglio. Il pelo corto e liscio non richiede particolare attenzione. All’apparenza schivo e freddo, il Levriero Italiano ha bisogno d’affetto e di gentilezza per scaldarsi…una volta fatto ciò, avrai trovato un amico dolce ed inseparabile.

18. Schnauzer Nano

un Schnauzer Nano in giardino

Questo cagnolino audace ed attivo è originario della Germania. Ottenuto dall’incrocio tra un Barboncino e un Affenpinscher, questo razza ha una personalità vivace, affettuosa ma anche vigile. Alta dai 30 ai 36 cm, pesa circa 5,5-9kg

Imparentato con le sue razze più grandi, lo Schnauzer standard e gigante, nasce in Germania, nel XV secolo. Si ritiene che lo Schnauzer nano sia stato ottenuto dall’incrocio di Schnauzer standard con Barboncini e Affenpinscher. In origine questo cane era utilizzato nelle fattorie per dare la caccia ai piccoli roditori. Oggi, a causa della sua personalità socievole e dalle dimensioni compatte, è un ottimo cane da compagnia.

Il pelo lungo e ispido richiede particolare attenzione. Vivace, socievole ed energetico, richiede esercizio fisico e mentale stimolante per crescere al meglio. Tendenzialmente obbediente, potrebbe a volte essere anche testardo. È consigliato l’addestramento e la socializzazione. Affettuoso e giocherellone, questo cane è considerato un ottimo compagno di famiglie con bambini.

19. Norwich Terrier

un Norwich Terrier che gioca al parco

Allevato in Inghilterra per dar la caccia ai roditori, il Norwich Terrier (nonostante le dimensioni) ha il coraggio di un leone. Affettuoso, curioso e sempre pronto all’avventura, questo piccolo cane di soli 23cm ha un carisma da vero leader, e la grinta di un Terrier.

Nasce a Norwich, in Inghilterra, come cacciatore di piccoli roditori. La loro piccola dimensione e il loro animo affettuoso, li fanno distinguere tra le altre razze di terrier. Tra il 1870 e il 1880 il Norwich Terrier divenne il cane prediletto degli universitari inglesi, tanto da diventare una vera moda tra gli studenti. Oggi il suo aspetto dolce e il suo animo vivace lo rendono un ottimo cane per famiglie.

Nato come cacciatore, il Norwich Terrier richiede esercizio fisico quotidiano per crescere al meglio. Il loro folto pelo richiede particolare attenzione. Una buona dose di addestramento e socializzazione è consigliata. Soprattutto considerando che il loro desiderio di compiacere il proprio padrone li rende inclini all’apprendimento. Questo cane leale ed affettuoso se ben accudito si rivelerà essere un ottimo compagno di avventure.

20. Pechinese

un piccolo cucciolo di Pechinese

Allevati in origine per essere gli animali da compagnia dei nobili cinesi, i Pechinesi sono piccoli cani indipendenti e vigili, e degli ottimi compagni. Nonostante il loro aspetto piccolo sono coraggiosi e audaci. La loro natura socievole e affettuosa li rende ottimi cani da compagnia. Sono inoltre estremamente leali e creano un legame molto forte con la propria famiglia. Nonostante siano riconosciuti come cani vivaci e amichevoli, possono avere problemi con i bambini piccoli. La loro natura indipendente li rende infatti poco tolleranti con chi non è in grado di rispettare i loro spazi. La loro dimensione in miniatura li rende compatti e leggeri.

Secondo una leggenda cinese il pechinese è stato creato da Buddha, rimpicciolendo un leone alla dimensione di un piccolo cane. Per questo motivo i Pechinesi sono stati chiamati anche i “cani leone”. Il loro portamento dignitoso e l’aspetto affascinante, inoltre, richiamano l’aurea nobile del Re dei felini…Gli esperti ritengono che in principio il pechinese fosse di dimensioni più grandi. Sarebbero poi stati i nobili cinesi ad allevarlo cercando di selezionare gli esemplari più piccoli. Divenuti popolari per il loro aspetto affascinante e per il loro portamento regale, divennero presto i cani prediletti degli imperatori cinesi. Trattati nell’antichità come dei veri e propri reali, oggi mantengono ancora quell’atteggiamento indipendente e a volto un po’ presuntuoso. Nel 1860 si diffusero anche in occidente in seguito alla invasione di Pechino delle truppe Britanniche durante la guerra dell’oppio. 

Ad oggi sono famosi per essere degli ottimi cani da compagnia, ideali agli spazi ristretti dell’appartamento. La loro criniera lunga e setosa richiede particolare attenzione. Il loro carattere indipendente, inoltre, non li rende particolarmente inclini all’addestramento. È consigliato esercizio quotidiano non troppo intenso, e socializzazione già in tenera età

21. Scottish Terrier

una coppia di cani di razza Scottish Terrier

Questo piccolo cane ha una personalità importante. Il loro aspetto iconico emana un’aria rispettosa e seria, tratti distintivi della sua natura. Lo Scottish Terrier è uno tra i cani taglia medio piccola più particolari. Lo Scottish Terrier è un cane riservato, vigile e molto fedele. Originariamente allevati per cacciare i piccoli roditori, questi cani sanno essere indipendenti, ma adorano stare in compagnia.

Lo Scottish Terrier è originario degli altopiani scozzesi e venivano utilizzati per la caccia e la pastorizia. Famoso per essere amato da personaggi illustri, come il presidente Roosevelt e Bette Davis, gli Scottish Terrier sono anche uno dei pezzi chiave del famoso gioco “Monopoli”.

Questa razza indipendente e autoritaria non è il classico cane da compagnia. Nonostante siano molto fedeli alle proprie famiglie, difficilmente manifesteranno apertamente questo affetto. Ma non confondere questa loro indipendenza con l’indifferenza! Gli Scottish amano stare in compagnia della loro famiglia. Fedeli e sicuri di sé, gli Scottish creano un forte legame con il proprio padrone, e spesso si autoproclameranno custodi dei bambini della famiglia. La loro natura seria e rispettosa richiede un padrone autoritario che sappia tenerli testa. Audaci e coraggiosi non esiteranno ad ingaggiare sfide con possibili nemici. Assicurati pertanto di addestrarlo e farlo socializzare fin da piccolo.

22. Schipperke

uno piccolo cane Schipperke con il suo caratteristico pelo nero

Questo cane dall’aspetto dolce e dal viso simile a quello di una volpe ha una personalità vivace ed esuberante. Giocherelloni e sempre in cerca di attenzioni, i Schipperke sono cani divertenti e curiosi. Spesso egocentrici, questi cani non condividono felicemente le attenzioni del proprio padrone con altri animali. Utilizzati in passato per la caccia ai roditori, oggi sono ottimi cane da guardia e sanno essere molto rumorosi.

Conosciuto in Belgio fin dal Medioevo, questo cane veniva utilizzato nelle navi per dar la caccia ai roditori. Il loro nome, “Schipperke”, significa letteralmente “piccolo capitano” in fiammingo. Oggi questa “piccola peste” è il compagno ideale per famiglie attive.

Il lungo pelo non richiede particolare attenzione. Energetico e vivace, lo Schipperke richiede esercizio fisico quotidiano per crescere al meglio. Giocherellone e sempre pronto a divertirsi, questo cane adora giocare assieme alla propria famiglia fino allo sfinimento. Una buona dose di addestramento e socializzazione è necessaria per far crescere al meglio questa razza di cane.

23. American Eskimo Dog

un American Eskimo Dog mentro gioca al parco

Questo vivace batuffolo di cotone proviene dal Midwest americano, dove venne utilizzato come cane pastore. Simili nell’aspetto agli Husky (ma di dimensioni più piccole) questi cane vivaci e socievoli sono dei veri giocherelloni. Diffidenti con gli estranei, rivelano il loro lato loquace solo alle persone di cui si fidano. Forse un po’ troppo rumorosi per la vita d’appartamento, gli American Eskimo Dog sono compagni affettuosi, dall’aspetto affascinante.

Questa razza, nonostante il nome, è stata sviluppa da immigrati tedeschi nel Midwest americano, da alcuni Spritz Tedeschi. Il loro aspetto affascinante e la loro intelligenza hanno reso popolare questa razza di cane. A fine della Seconda guerra mondiale, a causa del sentimento antitedesco, vennero rinominati American Eskimo Dog, in onore di un famoso allevamento di questi cani. Oggi sono ottimi cani da compagnia e eccellenti animali da competizione.

Questi cani richiedono esercizi fisico e mentale quotidiano per crescere al meglio. Senza l’opportuna dose di esercizio questa razza può sviluppare in fretta atteggiamenti problematici. Pertanto, assicurati di avere tutto il tempo necessario per allevare questo cane. Fortunatamente la loro grande scaltrezza li rende inclini all’apprendimento. il loro pelo lungo e morbido richiede particolare riguardo. Gli American Eskimo Dog sono cani difficili, che richiedono particolare attenzione. Se sarai in grado di fornirgliela, questo cane dall’aspetto unico ti ricompenserà con u mondo di affetto.

24. Bolognese

un cucciolo di Bolognese che si diverte al parco

Questo cane dal pelo bianco e soffice ha origini Italiane. Calmo e affettuoso, adora stare in compagnia delle persone, a tal punto da soffrire spesso di ansia da separazione. Imparentati con i Bichon, i Bolognesi sono ottimi cani da compagnia. La loro piccola dimensione e il loro animo tenero, li rendono infatti degli ottimi compagni di vita. Forse non troppo adatti alle famiglie con bambini piccoli: la piccola statura, e il loro animo tranquillo, potrebbe essere infatti sopraffatti dalle attenzioni dei bambini piccoli.

Discendenti dai Bichons, i Bolognese nascono in Emilia, a Bologna nel XI secolo. Amati dai nobili italiani del rinascimento, spesso venivano regalati come segno di riconoscenza tra le varie famiglie. Con il declino della nobiltà, la popolarità di questi piccoli cani iniziò a scemare. Fortunatamente, oggi sono ancora tra i compagni più amati dalle famiglie Italiane. Il loro carisma, la loro dolcezza e la loro piccola dimensione sono infatti l’ideale per chi vive in città.

A causa della loro tendenza a manifestare ansia da separazione, i Bolognesi sono sconsigliati a che lavora fuori casa. Non sono cani particolarmente energetici, ma richiedono esercizio fisico quotidiano per crescere al meglio. Il loro pelo bianco e lungo richiede particolare attenzione. Questi cani piccoli bianchi, con le giuste attenzioni e il giusto affetto, diventeranno i tuoi migliori amici!

25. Coton de Tulear

due piccoli Coton de Tulear

Questo cane dal pelo morbino simile al cotone (da cui prende letteralmente il nome) , è una razza piccola e compatta. Allevati come cani da compagnia, creano forti legami con i loro proprietari e sono vivace ed affettuosi con gli altri esseri umani. Il loro carattere socievole e dolce li rende ottimi compagni anche di bambini e altri animali domestici. A causa della loro piccola dimensione, dell’animo tranquillo e della personalità estroversa i Coton de Tulear sono ottimi cani da appartamento. Come molte altre razze di piccola taglia possono però risultare a volte distaccati e testardi.

Originari del Madagascar, i Coton de Tulear in passato erano fedeli compagni dei marinari. Imparentati con i BIchon Frise e i Maltesi, i Coton de Tulear hanno acquisito popolarità in Europa in seguito alla rivendicazione della Francia sul Madagascar nel XVII Secolo. Oggi non sono così facili da reperire, ma rimangono comunque tra i migliori cani da compagnia.

Rispetto ad altre razze di cani piccoli a pelo lungo, i Coton de Tulear hanno esigenze ridotte. Il loro pelo bianco richiedo particolare attenzione. Tranquilli e non troppo energetici, questi cani non hanno esigenze elevate per quanto riguarda l’esercizio fisico. Una piccola passeggiata pomeridiana seguita da una dormitina sul divano sono la loro “schedule” prediletta.

26. Cairn Terrier

due piccoli Cairn Terrier

Il Cairn Terrier è uno tra i terrier più antichi. Compatto, intelligente e pieno di energie, questo cane proviene dalla Scozia, è stato il compagno fidato di Dorothy, nel classico film “il mago di OZ”. Estroversi ed affettuosi, sono considerati ottimi cani per le famiglie.

Originari delle Highlands scozzesi, questi cani vennero utilizzati in passato per dare la caccia ai piccoli roditori. Imparentati strettamente con lo Scottish Terrier, sono stati amici fidati di numerosi personaggi illustri, tra cui Wallis Simpson e J Edgar Hoover (il primo direttore dell’FBI).

Compatti, indipendenti ed amichevoli, i Cairn Terrier sono ottimi cani per famiglie. Giocherelloni nati e pieni di energia, non ci penseranno due volte ad assecondare i tuoi bambini quando si tratti di giocare assieme. Come molti Terrier hanno un forte istinto di fare buche, a discapito del tuo giardino. Intelligenti ma indipendenti, i Cairn Terrier giovano dell’addestramento con rinforzi positivi. Questi cani unici e socievoli se ben accuditi diventeranno in fretta la mascotte della tua famiglia. 

27. Alaskan Klee Kai

l'Alaskan Klee Kai, uno tra i cani piccoli piu particolari e recenti

Ottenuto dall’incrocio tra Husky e cani in miniatura, questa razza energetica e vivace è un ottimo cane da appartamento. Attento però perché l’Alaskan Klee Kai potrebbe risultare particolarmente rumoroso. Diffidente per natura dagli estranei, questo piccolo cane crea un forte legame affettivo con il proprio padrone, dal quale non si separa volentieri.

L’ Alaskan Klee Kai è una delle razze di cane più giovani. È stato sviluppato da Linda Spurlin a partire dal 1970 con l’intenzione di ottenere un Husky da compagnia di piccole dimensioni. Questo cane simpatico e vivace è divenuto in fretta popolare a causa del suo aspetto unico. Di dimensioni ridotte, oggi è una delle razze di cani da appartamento più affascinanti. 

L’Alaskan Klee Kai richiede esercizio fisico quotidiano e stimolante per crescere al meglio. La carenza di questo potrebbe generare comportamenti problematici. Intelligenti e scaltri questi cani sono inclini all’apprendimento. Diffidenti per natura verso gli estranei, è consigliato addestrarli e farli socializzare già da piccoli. Rispondono bene al rinforzo positivo, assicurati pertanto di ricompensarli quando necessario. Questi cani richiedono particolare sforzo per crescere al meglio. Sii certo di avere tutto il tempo e le energie necessarie per farlo.

28. Silky Terrier

un cucciolo di Silky Terrier al parco

Questo cane dal pelo lungo e liscio ha una personalità socievole e vivace. Spesso confuso con il Yorkshire Terrier, questo razza attiva e leale è il compagno perfetto per chi cerca un cane attivo e socievole. La loro personalità versatile lo rendono inoltre un cane che si adatta facilmente ai diversi tipi di ambiente. Col la giusta dose di socializzazione e addestramento, questo cane diverrà anche un ottimo compagno di bambini piccoli e altri animali domestici.

Originari dell’Australia, i Silky Terrier sono stati ottenuti dall’incrocio tra Yorkshire Terrier e terrier del posto. Oggi sono una razza non troppo conosciuta, spesso confusa con i suoi parenti Yorkie.

Il loro pelo lungo richiede particolare attenzione e tagli regolari. Questa razza soffre particolarmente la noia e la solitudine, assicurati pertanto di non lasciarlo troppo da solo. Attivo e energetico, richiede esercizio fisico quotidiano. Testardi e spesso diffidenti con gli estranei, richiedono una buona dose di addestramento e socializzazione per crescere al meglio. La loro intelligenza però li rende degli ottimi studenti. Ricordati però che, come molti Terrier, questi cani hanno il vizio di scavare buche. Tienilo a mente nel caso dovessi costruire una recinzione o fossi particolarmente affezzionato al tuo giardino.

29. Bassotto

un carinissono cucciolo di bassotto

Il Bassotto è una razza di cane energetica e affettuosa, con un aspetto e una personalità uniche nel loro genere. Il Bassotto è presente sia in taglia standard, sia in miniatura. Nonostante ciò, le caratteristiche di questa razza sono molto simili per entrambi. Il Bassotto è un compagno affettuoso, un compagno d’avventura e un ottimo cane di famiglia. Nonostante l’aspetto simpatico, il bassotto nasce come cane da caccia. Questa sua indole lo rendono un cane protettivo e vigile, quindi anche un ottimo cane da guardia.

Nasce in Germania, come cane da caccia. Il loro nome significa letteralmente “cani da tasso”, e allude alla loro antica mansione: cacciare i tassi. Le gambe corte, il mantello liscio, il coraggio e la determinazione erano infatti caratteristiche ideali per dar la caccia ai tassi. A causa forse del loro aspetto simpatico, sono poi diventati anche popolari cani da compagnia.

Sebbene la sua audacia sia degna di lodi, il bassotto può risultare testardo e iperprotettivo. Per queste ragioni è consigliato addestrare il proprio bassotto già in tenera età per evitare complicazioni. Seppur il bassotto può risultare un ottimo cane di famiglia non sempre è l’ideale compagno di bambini piccoli. La lunga schiena e la natura audace necessitano di infatti particolare riguardo.

30. American Hairless Terrier

L'American Hairless Terrier, uno tra i pochi cani piccoli senza pelo

Energetici, vivaci e divertenti. Questi razza di cane particolarmente giovane, nasce in america negli anni ’70. Dall’aspetto inusuale, questi cani socievoli e intelligenti richiedono particolare attenzione in caso di temperature estreme.

American Hairless Terrier è l’unica razza senza pelo originaria dell’America. Nacque nel 1972, quando da una cucciolata di Rat Terrier nacque un cucciolo senza pelo. Nel 2016 vennero riconosciuto come razza ufficiale dall’AKC. L’American Hairless Terrier conserva ancora molte caratteristiche dei suoi discendenti Rat Terrier. Esuberanti e a volte dispettosi questi cani dall’aspetto particolare sono oggi una razza unica nel suo genere.

Questi cani impegnativi sono delle vere e proprie icone. L’aspetto unico e la grande personalità non li fanno mai passare inosservati. Energetici ed affettuosi, gli American Hairless Terrier sono cani esuberanti e divertenti. Richiedono esercizio fisico quotidiano per crescere al meglio. Cerca di fornirli ogni giorno stimoli mentali e fisici di modo da non annoiarlo. È consigliato l’addestramento e la socializzazione già in tenera età. Ricorda inoltre che la loro pelle è esposta direttamente alla luce solare. Nonostante non abbiamo il pelo questi cani richiedono infatti particolare attenzione. Assicurati inoltre di coprirli nel caso di temperature troppo fredde. Avventurosi e pieni di energie, questi cani dall’aspetto unico sono una sfida per proprietari dalla grande personalità.

31. Spitz Tedesco

un cucciolo di Spitz Tedesco su uno sfondo autunnale

Questo cane dal pelo soffice di medio piccole dimensioni proviene dalla Germania. Cresciuto nei climi freddi, questo cane ha un folto pelo, orecchie a punta e una lunga coda che si arriccia su se stessa. Vivace, estroverso ed affettuoso con i membri del suo nucleo famigliare, lo Spitz tedesco è anche diffidente verso gli estranei. Estremamente devoti al loro padrone, adorano passare il tempo divertendosi con i propri cari.

Questo cane versatile venne utilizzato in passato come pastore, guardia o come cane da compagnia. Originario della Germania, questo cane dall’aspetto affascinante e dal grande carisma divenne in fretta molto popolare. Oggi le sue piccole dimensioni e il suo animo amichevole lo rendono un ottimo cane da appartamento.

Nonostante il folto pelo, la toelettatura dello Spitz Tedesco è facilmente gestibile. Seppur energetici e vivaci, questi cani si stancano in fretta. Una semplice passeggiata o qualche gioco in giardino dovrebbero essere sufficienti per farli stancare. Intelligenti e scaltri rispondono bene all’addestramento. Ricordati di fornirli la giusta dose di socializzazione, poiché per natura potrebbero essere diffidenti con gli estranei.

32. Welsh Corgi Pembroke

un Welsh Corgi Pembroke, cane di taglia media all'avventura

Il Welsh Corgi Pembroke è un cane pastore di piccola media taglia, di bassa statura e corporatura robusta. Basso, un po’ tozzo e con un’espressione vigile, il Welsh Corgi Pembroke è un ottimo compagno. Intelligenti e leali sono dai più conosciuti per essere il cane preferito della regina d’Inghilterra Elisabetta II.

Originari dal Galles, sono stati allevati come cani pastori, da compagnia o da guardia. Sono la razza più piccola tra i cani pastori. Famosi per essere amati dalla regina Elisabetta II. Proprietaria di Welsh Corgi Pembroke da quando suo padre gliene diede uno nel 1933, ha riservato a questi cani un posto d’onore a Buckingham Palace.

Il loro pelo, seppur corto, richiede particolare attenzione. Intelligente e attivo il Welsh Corgi Pembroke necessita di stimoli fisici e mentali quotidiani. Troppa energia non rilasciata e una mancanza di allenamento possono portare ad un abbaiare eccessivo e ad altri problemi comportamentali. I corgi tendono inoltre ad essere timidi verso gli estranei. E’ pertanto consigliato farli socializzare già in tenera età. Ottimi compagni degli altri animali domestici e ideali per le famiglie se educati a sufficienza. Questa razza di cane leale e vivace è degna di essere il compagno prediletto della regina di Inghilterra.

33. Welsh Corgi Cardigan

uno Welsh Corgi Cardigan al mare

Meno popolare del Welsh Corgi Pembroke, il Welsh Corgi Cardigan è un cane leale e divertente. Versatile ed affettuoso, ha come unico desiderio far felice il proprio padrone.

Inizialmente timidi con gli estranei, se impari a conoscerli risulteranno essere dei cani amorevoli e divertenti. Vigili per natura, i Welsh Corgi Cardigan sono anche ottimi cani da guardia. Socievole con gli altri animali domestici e con i bambini, questa razza di cane farà di tutto per prendersi cura della propria famiglia.

Portato in Galles dalle tribù celtiche dell’Europa centrale, i Welsh Corgi Cardigan sono conosciuti per essere degli abili cani pastore, cani da guardia e amorevoli compagni di famiglia. Leali e affettuosi per natura, i Welsh Corgi Cardigan creano un fortissimo legame con la propria famiglia. Se saprai prenderti cura di questo piccola cane, verrai sicuramente ricompensato con tutto il suo cuore.

34. Glen of Imaal Terriers

un cucciolo di Glen of Imaal Terriers

Tra le razze di origine irlandese meno conosciute, questi cani dal pelo ispido e dal corpo compatto pesano dai 13 ai 16kg e sono alti circa 35cm. Nonostante le dimensioni però, hanno una personalità importante e il carisma di un leone.

Originari delle montagne di Wicklow in Irlanda, questi cani vennero utilizzati in passato come cani-lavoro. Le loro game corte e muscolose, li rendevano ideali ai lavori agricoli e a tenere pulite le fattorie da roditori e volpi. Ancora oggi hanno mantenuto questi loro tratti, tipici dei cani di un tempo passato.

La loro forte personalità li rende dei cani che richiedono poca manutenzione. Il loro pelo ispido e all’apparenza trasandato non necessita di pulizia costante. Intelligenti e scaltri, rispondono bene all’addestramento. Disprezzano la noia, assicurati dunque di fornirgli tutti gli stimoli fisici e mentali necessari. Energetici e attivi, richiedono esercizio fisico quotidiano per crescere al meglio. Il loro aspetto duro nasconde una personalità di grande carattere. Cerca pertanto di andare le apparenze per cogliere la vera essenza di questa razza.

35. Lowchen

un Lowchen, uno tra i cani piccoli piu rari al mondo

Il loro nome, Lowchen, significa letteralmente ‘piccolo leone’. Questo cane della Germania è una razza antica e rara. Coraggiosi come un leone e giocherelloni come pochi, se ben accuditi diventeranno ottimi compagni per qualsiasi tipo di famiglia.

Le origini di questa razza sono ancora abbastanza incerte. Raffigurata in diversi dipinti a partire dal XVI secolo, questo cane ha sicuramente origini antiche. Il loro aspetto inusuale e il fatto che al mondo ve ne sono solo pochi esemplari, rendono questa razza unica nel suo genere.

Nonostante la rarità questo cane è molto versatile e si adatta facilmente alle varie esigenze delle famiglie. Noto per essere affettuoso e dolce, non sopportano bene la solitudine. Giocherelloni nati, questi cani sono ottimi compagni di bambini e adulti spensierati. Intelligenti e desiderosi di compiacere il proprio padrone, rispondono bene all’addestramento positivo. Come dei leoni, questi cani coraggiosi non esiteranno ad avvisarti se avvisteranno qualche pericolo. Energetici e attivi richiedono esercizio fisico quotidiano per crescere al meglio.

36. West Highland White Terrier

un cucciolo di Westie che si mimetizza tra la neve bianca

Il West Highland White Terrier (per gli amici Westie) è un cane piccolo ed energetico, dalla personalità vivace e affettuosa. Leale e intelligente, il Westie ha anche un lato indipendente. Questo loro tratto lo rende una razza versatile, che si adatta facilmente alle diverse situazioni. Compagno meraviglioso, con un’adeguata socializzazione e addestramento diverrà il migliore amico di famiglia e bambini.

Il West Highland White Terrier ha origini Scozzesi. Questi cani venivano usati in passato per cacciare piccoli animali o come animali da compagnia. Il loro carattere amichevole e la loro dimensione compatta, li ha resi oggi degli ottimi cani da appartamento.

Il loro pelo bianco richiede particolare attenzione. Come molti Terrier sono cani vivace ed esuberanti, ma spesso con poca energia. Una breve passeggiata quotidiana dovrebbe essere sufficiente per soddisfarli. La loro intelligenza li rende inclini all’addestramento, rispondono bene ai rinforzi positivi. La loro natura indipendente li permette di sopportare la solitudine. Vigili e curiosi per natura, potrebbero risultare a volte rumorosi. Questi cani piccoli bianchi, se allevati con cura, si riveleranno dei fedeli compagni di vita.

37. Papillon

un piccolo cane di razza Papillon

Minuto ma compatto, il Papillon è un cane attivo, amichevole e con un comportamento vigile. Il suo aspetto chic lo ha reso in passato il cane prediletto di molti nobili francesi. Le piccole dimensioni, il pelo morbido e setoso, e le caratteristiche grandi orecchie che danno il nome alla razza (papillon in francese significa “Farfalla”) rendono infatti questo cane una vera e propria icona dello stile. L’aspetto elegante però non è il loro unico carattere distintivo. Questo cane è infatti considerato tra le razze più intelligenti al mondo. Arguto, socievole e affettuoso, non c’è da sorprendersi se questo cane è oggi tra i migliori animali domestici per chi vive in appartamento.

Il cane Papillon è nato in Francia probabilmente addirittura nel XIII secolo. La razza era conosciuta in passato come uno Spaniel in miniatura. Divenne poi famoso in Italia e Spagna a causa del suo aspetto particolare. Numerose sono le sue apparizioni in quadri classici del tempo (un esempio è la “Venere di Urbino” di Tiziano). Il Papillon può vantare tra i suoi proprietari Luigi XIV di Francia e Maria Antonietta. Alla fine del XIX secolo vennero importati anche negli Stati Uniti. Nel 1915 la razza venne riconosciuta dall’American Kennel Club (AKC). Oggi sono dei perfetti cani da compagnia e popolari animali domestici tra chi vive in appartamento.

Il loro lungo pelo setoso richiede particolare attenzione. È consigliato spazzolarlo almeno 2-3 volte a settimana. Come molti altri cani di piccola taglia, il Papillon potrebbe avere un animo testardo. L’addestramento per l’ubbidienza è pertanto fortemente consigliato, soprattutto considerando la sua grande intelligenza. La loro natura energica richiede esercizio fisico quotidiano. Socievole e affettuosi, amano il contatto umano. Vanno d’accordo anche con i bambini, a condizione che questi rispettino le sue piccole dimensioni. Il loro corpo minuto, se non maneggiato nella giusta maniera, potrebbe ferirsi.

Amichevole con gli altri animali domestici, il Papillon è per natura un leader nato. Cerca pertanto di mostrarti un padrone sicuro e non troppo accondiscendente. Crea un forte legame affettivo con i membri della sua famiglia, e potrebbe manifestare ansia da separazione. La loro personalità vigile, li porta ad abbaiare verso possibili nemici/estranei. Il loro pelo monostrato li rende tolleranti al caldo, meno al freddo. Considera un maglione quando le temperature diventano più basse Questo cane affettuoso e intelligente se ben accudito è in grado di diventare un compagno leale e affettuoso. Dolce, sveglio e vivace, nonostante la dimensione, saprà sicuramente riempirti il cuore!

38. Miniature American Shepherd

il miniature american sherpherd sull'attenti mentre guarda il padrone

Il Miniature American Shepherd è un cane vivace e leale. Possono essere un po’ diffidenti nei confronti degli estranei, ma si scaldano con le persone man mano che le conoscono. Per far emergere le migliori qualità di questa razza energica e intelligente, è importante mantenerla mentalmente stimolata e farle fare esercizio.

Gli American Sherpherd vivevano nei rodei, esibendosi in acrobazie e partecipando a spettacoli equestri per mostrare le loro abilità da pastori. I cani di più piccola dimensione divennero popolari e, alla fine degli anni ’60, gli allevatori iniziarono a sviluppare una versione più piccola dei pastori australiani. La loro popolarità era inizialmente limitata agli appassionati di razze rare, ma grazie alla loro piccola dimensione e grande scaltrezza in poco tempo raggiunsero un grande seguito in tutta l’America. Oggi sono ritenuti una tra le razze più intelligenti e affascinanti.

Ideale con i bambini che sanno rispettare i loro spazi, i Miniature American Shepherd danno il loro meglio se addestrati fin da piccoli. Pazienti e vivaci con altri animali domestici sanno anche farsi rispettare se necessario. Protettivi verso la propria famiglia, mantengono sempre una forte attenzione verso eventuali pericoli. Il Miniature American Shepherd è pertanto un ottimo cane da guardia. Questa razza vivace ed energetica è l’ideale per una famiglia attiva con tempo ed energia da dedicargli.

39. Bull Terrier in miniatura

un cani piccoli di Bull Terrier,

Il bull terrier in miniatura è un cane compatto con una grande personalità. Il loro aspetto da duro nasconde un animo dolce e giocherellone. Di aspetto simile al Bull Terrier (ad eccezione della dimensione), hanno occhi a forma triangolare e una caratteristica testa a forma “d’uovo”. Grandi atleti e coraggiosi compagni, richiedono un proprietario fermo e deciso per crescere al meglio. Probabilmente se fossi alle prime armi, il Miniature Bull Terrier potrebbe non fare al caso tuo.

Divenuto popolare per le sue doti atletiche, il Bull Terrier eccelleva nella caccia e negli eventi sportivi di agilità. Agli inizi del 900 venne sviluppata una razza più piccola, in grado di cacciare con maggiore facilità la piccola selvaggina. La tenacia del Bull Terrier permane nella sua versione in miniatura, ma a questa si aggiunge un carattere affettuoso e dolce.

L’allenamento stimolante e costante sono condizioni necessarie per far crescere al meglio questa razza. La sua natura testarda richiede inoltre un padrone fermo e paziente, che sia in grado di tenerli testa. È fortemente consigliato l’addestramento e la socializzazione in tenera età. Questi cani inoltre creano un forte legame affettivo con il proprio padrone. Sebbene non sempre manifestino il loro affetto, sono cani giocherelloni, che adorano stare in compagnia degli esseri umani. Questo cane dall’aspetto da duro, se ben curato saprà rivelarsi un compagno fedele, con un grandissimo cuore!

40. Dandie Dinmont Terrier

il Dandie Dinmont Terrier, tra i cani piccoli piu particolari

Definito da molto il ‘gentiluomo’ dei Terrier, questo cane dall’aspetto distinto e dal carattere calmo sono la ‘pecora nera’ della loro famiglia. Le dimensioni compatte, il temperamento pacato e le basse esigenze di esercizio fisico lo rendono il cane ideale per chi vive in appartamento.

Originario delle Cheviot Hills, tra Inghilterra e Scozia, venne utilizzato nel 1600 per dare la caccia a tassi e lontre. Nonostante le origini antiche, questa razza di cane non venne riconosciuta fino agli inizi del 1800. Fu solo grazie al libro “Guy Mannering” che questa razza venne riconosciuta. In seguito a questo evento, i Dandie Dinmont Terrier aumentarono in fretta la loro popolarità, divenendo addirittura i cani del re Luigi Filippo e della regina Vittoria.

Il loro pelo bianco richiede particolare attenzione. Intelligenti e scaltri, richiedono addestramento per crescere al meglio. Nonostante sia un’eccezione tra i Terrier anche questa razza ha il vizio di scavare. Preparati ad addestrarlo e a coprire buche in giardino. Nonostante non richiedono esercizio fisico eccessivo, i Dandie Dinmont Terrier non sopportano la noia. Assicurati di fornirgli gli stimoli mentali e fisici necessari. Intelligenti e pacati, questi cani sono estremamente versatili sono ideali per chi vive in appartamento.

41. Lhasa Apso

un piccolo cane di razza Lhasa apso al parco

Questo piccolo cane peloso e’ una razza vivace e giocosa. Allevato come piccolo cane da guardia, il Lhasa apso è oggi un ottimo cane da compagnia, utilizzato spesso anche come cane guida per chi ha problemi d’udito.

Originari del Tibet, hanno una storia millenaria. Questi cani affascinanti erano infatti i cani da guardia dei monasteri Tibetani. Il loro udito molto sviluppato veniva utilizzato dai monaci per proteggere i monasteri da potenziali pericoli. Si ritiene che i Lhasa apso, concessi in dono dal Dalai Lama ai nobili cinesi, abbiano contribuito alle linee di sangue dei cani Shin Tzu e Pechinese.

Il loro lungo pelo richiedo una grande attenzione. La loro natura indipendente e schiva richiede addestramento e socializzazione. Questi cani protettivi e riservati per natura devono imparare a stare con gli altri. Le piccole dimensioni li rendono ideali alla vita d’appartamento. Il loro carattere indipendente, inoltre, li rende capaci di stare anche da soli durante le giornate. Vigili e attenti potrebbero manifestare abbaiare eccessivo e diffidenza ingiustificata verso gli estranei.

42. Shih Tzu

un piccolo Shin Tzu al parco, uno tra i cani piccoli cinesi

Questo cane piccolo e compatto dal pelo setoso ha un carattere vivace, audace e carismatico. Lo Shin Tzu è una razza antica, allevata dai nobili giapponesi per essere un cane da compagnia per centinaia di anni. Le sue piccole dimensioni e la sua energia sapranno riempire a pieno gli spazi ristretti di qualsiasi appartamento.

Il nome Shin Tzu deriva da una parola cinese che significa “Leone”, a causa della lunga criniera simile a quella del felino. Questa razza divenne famosa come cane nobile della dinastia Ming, dal quattordicesimo al diciassettesimo secondo. Allevato per essere un cane da compagnia, ancora oggi è spesso viziato e coccolato a causa della sua dolcezza.

Il lungo mantello richiede particolare riguardo. Un adeguato addestramento e socializzazione sono inoltre necessari per farlo crescere al meglio. Nonostante lo Shin Tzu sia infatti una razza molto intelligente, potrebbe anche avere una vena testarda. Adora le piccole passeggiate quotidiane a fianco del proprio padrone. La sua dimensione ridotta lo rende ideale alla vita d’appartamento. Socievole e vivace, è un grande amico di bambini e altri animali domestici.

43. Bichon Frise

il Bichon Frise, uno tra i cani piccoli bianchi

Un piccolo cane compatto dalla personalità vivace ed allegra. Il suo pelo bianco e riccioluto, e la sua espressione dolce, rendono il suo aspetto simile a quello di un peluche. Il Bichon è un cane energetico e socievole. Ideale per le famiglie attive, che desiderano un piccolo cane che possa diventare il compagno di avventure dei propri figli. Giocherellone e amante delle coccole, questo cane affettuoso e dolce, ha come più grande desiderio quello di divertirsi con il proprio padrone.

Nasce nel mediterraneo. È imparentato con il Maltese e l’Havanese. I Bichon in passato erano fedeli compagni dei marinai Spagnoli. Nel 1300 giunsero in Italia, e divennero tra i compagni preferiti dai nobili italiani. Divenuto soggetto di diversi dipinti di Francisco de Goya nel XVIII e XIX secolo, agli inizi del 900 persero la loro grande popolarità e divennero una razza di cane poco considerata.

Il pelo bianco, morbido e riccioluto richiede particolare attenzione. Questo cane intelligente, per crescere al meglio ha bisogno di un adeguato addestramento e socializzazione. Il suo spirito energetico richiede attività quotidiana. I Bichon amano giocare, sia con gli esseri umani, sia con gli altri animali. Assicurati quindi di farli svolgere tutto l’esercizio fisico necessario per renderlo felice.

44. Spritz Giapponese

lo Spritz giapponese, uno tra i cani piccoli bianchi col pelo piu folto

Questo piccole cane dal pelo soffice e bianco è originario del nord del Giappone. Il caldo pelo, infatti, era necessario a questi cani per resistere alle basse temperature delle montagne Giapponesi. Questa razza amichevole ed estroversa è il cane ideale per le famiglie. Vivaci, puliti, silenziosi e compatti, sono cani ottimi anche per vita da appartamento. Il loro desiderio più grande è stare in compagnia dei propri cari. La loro natura estroversa inoltre, li rende degli ottimi compagni di bambini e animali domestici.

Sviluppato in Giappone negli anni Venti da diverse razze di Spritz, lo Spritz Giapponese ha acquisito popolarità per la sua ottima predisposizione ad essere un cane da compagnia. Questa sua nomea lo ha fatto conoscere a partire dagli anni 60 anche oltre oceano.

Nonostante il pelo lungo, non richiede particolare attenzione di toelettatura. Sebbene lo Spritz Giapponese sia molto energetico, si stanca facilmente. Piccole passeggiate quotidiano sono infatti l’ideale per farlo crescere al meglio. Questo cane intelligente è inoltre incline all’apprendimento. L’addestramento e la socializzazione in tenera età sono consigliati.

45. Maltese

un cucciolo di cani piccoli pelo lungo di razza razza Maltese che corre in giardino

Compagno di viaggio di piccola taglia con una grande intelligenza. Amato dalle famiglie dell’antica Italia, è dotato di una personalità energetica e vivace. Facile da addestrare è dotato di una bellezza naturale, tipica dei più grandi divi della bella penisola.

Il cucciolo maltese con la sua pelliccia bianca, gli occhi scuri e l’adorabile naso a bottone nero sembra veramente un cucciolo di peluche. Ha un corpo compatto ma atletico, con delle piccole orecchie flosce e una coda che si curva sulla schiena. Il pelo bianco, liscio come la seta richiede una particolare attenzione.

Gentili, giocosi e intelligenti (oltre che adorabili) sono tra i migliori cuccioli in circolazione. La loro vivacità gli permette di andare d’accordo con bambini, gli adulti e gli altri animali domestici. Tra le razze di cani di piccola taglia sono sicuramente una delle migliori opzioni per le famiglie. Adatti alla vita di appartamento sono sempre pronti a qualche passeggiata. Molto legati ai loro padroni (anche se spesso viziati a causa della loro dolcezza) i Maltesi sono agili e ubbidienti, specialmente se addestrati con cura. Questi cani piccoli bianchi sapranno riempire di vivacità le tue giornate

46. Barboncino nano

un piccolo Barboncino in miniatura che gioca in appartamento

Spesso ricordati per le loro origini aristocratiche, i barboncini sono invece vivaci ed esuberanti, pronti a sporcarsi se gli viene presentata l’occasione. Sono stati in passato utilizzati dai nobili europei come cani da caccia per la loro incredibile intelligenza. Una delle razze di cane più intelligente, sono facilmente addestrabili. Adoro compiacere il loro padrone e mettersi in mostra (come dei veri aristocratici!).

Le loro dimensioni ridotte li rendono ideali alla vita di appartamento e il loro desiderio di essere cani da compagnia li rende i compagni perfetti di anziani e bambini. Amanti delle lunghi riposini affianco al padrone, sanno essere anche attivi ed esuberanti, caratteristiche ideali per giocare assieme a dei bambini.

I barboncini toy sono alti più di 25 centimetri e pesano mediamente 3kg. Hanno un portamento aristocratico, con la testa alta e grandi occhi scuri vigili. Sicuramente il loro tratto caratteristico è il pelo riccio. Grazie al fatto di essere facilmente modellabile, i barboncini sono spesso associati a stravaganti acconciature. Nonostante perdano poco pelo hanno una grande esigenza di toelettatura e di bagni.

47. Vallhund svedese

lo Vallhund svedese, uno tra i cani piccoli con le origini piu antiche

Questo cane pastore proviene dalla Scandinavia. Nonostante le dimensioni ridotte, questa razza ha una corporatura compatta e muscolosa. Il loro caldo pelo è composto da due strati, uno esterno più ruvido e di media lunghezza, e uno interno più morbido e caldo. Questi compagni amichevoli e coraggiosi sono affettuosi e socievoli con tutti i membri della propria famiglia. Vigili e attendi, sono anche ottimi cani da guardia.

Utilizzata in passato per allevare il bestiame questo cane svedese proviene dalla famiglia degli Spitz. Nonostante la discendenza di questo cane sia ancora incerta, il suo aspetto fa presupporre una possibile parentela con cani Scandinavi e Corgi. Oggi questo cane versatile è divenuto anche un ottimo compagno di famiglie e bambini.

Energetico e vivace, il Vallhund svedese richiede esercizio mentale e fisico quotidiano che lo mantenga stimolato. Molto intelligenti e desiderosi di compiacere il proprio padrone, questi cani sono facilmente addestrabili e rispondono bene ai rinforzi positivi. Il loro pelo non richiede particolare attenzione. Assicurati però di spazzolarlo a dovere almeno una volta a settimana. Questi cani versatili e pieni di energia se ben accuditi sapranno rivelarsi degli ottimi compagni d’avventura.

48. Tibetan Terrier

il Tibetan Terrier, uno tra i cani piccoli con la storia piu affascinante

Questa antica razza proviene dal Tibet. In passato erano venerati dal folklore locale, e si riteneva che fossero portatori buona auspicio. Furono allevati dai monaci buddisti come cani da compagnia e per fare la guardia da potenziali nemici. Oggi il loro animo tranquillo e socievole, li rende degli ottimi cani per famiglie.

Nonostante il nome, questa razza non fa parte dei Terrier. Questo fraintendimento è dovuto alla loro piccola dimensione, che ha fatto confondere gli occidentali una volta importati in Europa. Originari del Tibet, questi cani hanno una storia millenaria. Fedeli compagni dei monaci buddisti, venivano utilizzati come sentinelle d’avvistamento e si credeva portassero fortuna. La loro natura affettuosa e amichevole li ha resi popolari cani da compagnia in tutto il mondo.

Gentili e affettuosi questi cani sono ottimi animali domestici per famiglie. Assicurati soltanto che i tuoi bambini piccoli li trattino con il rispetto necessario. Desiderosi di affetto, questi cani cercheranno di stare accanto alla propria famiglia il più a lungo possibile. Intelligenti e desiderosi di compiacere il proprio padrone, questi cani rispondono bene all’addestramento, soprattutto quello a rinforzo positivo. Il loro caldo pelo, che un tempo li proteggeva dalle fredde montagne tibetane, richiede particolare attenzione.

49. Jack Russell Terrier

un piccolo cucciolo di Jack Terrier, tra i cani piccoli piu difficili

Se hai esperienza con i cani, prendi in considerazione un Jack Russell Terrier. Seppur difficili da addestrare, sono perfetti per qualcuno con esperienza. Questa è una razza vivace e intelligente, audace e atletica. La loro grande personalità è racchiusa in un corpo di 5,5-8kg e alto 30-40cm

Nascono in Inghilterra alla fine del 1800, in risposta alla necessità di un cane di piccole dimensioni per dare la caccia alle volpi. Questo cane da caccia di dimensioni compatte divenne presto noto per la sua esuberanza e agilità. Oggi rimane un cane impegnativo, che necessita di molto esercizio fisico per crescere al meglio.

La loro personalità brillante ed indipendente li porta ad annoiarsi in fretta. Richiedono pertanto di essere tenuti occupati o si divertiranno in autonomia (spesso creando qualche danno). Detto questo, se addestrati in modo efficace, diventeranno i membri ideali della famiglia, grazie alla loro energia e vivacità! Il loro pelo corto richiede una spazzolatura settimanale e un bagno quando necessario.

50. Rat terrier

il Rat Terrier, uno tra i cani piccoli piu difficili da accudire

I Rat Terrier sono piccoli cani esuberanti a cui piace scavare e inseguire piccoli animali. Sono cani divertenti, vivaci ed energici, che non si preoccupano troppo di impressionare il loro proprietario. Ideali per chi viva in una fattoria, non sono facilmente addestrabili. Pertanto, sono sconsigliati a chi ha poca esperienza con i cani.

Originario dell’America, questi cani sono stati ottenuti dall’incrocio tra Fox Terrier, Bull Terrier e English Terrier. Originariamente sviluppato per dare la caccia ai piccoli roditori nelle fattorie, questo cane esuberante e dalla corporatura agile è noto per le sue abilità atletiche. Oggi è un ottimo cane per i padroni in grado di stare al loro passo.

È un cucciolo molto intelligente ma molto impegnativo che richiede parecchio addestramento. Sono ottimi cani da guardia e abili artisti della fuga. Come la maggior parte dei terrier, adorano scavare e rincorrere piccoli animali. La toelettatura è semplice, basta una spazzolata veloce ogni settimana e un bagno quando si sporcano.

Ecco di seguito una lista di alcuni nostri articoli che potresti trovare interessanti:

Di seguito anche un articolo ben fatto di Animalpedia su come vestire i propri cani per Halloween, un articolo su “cose da sapere sui cani piccoli” e un video sui cani più piccoli al mondo.

Lascia un commento